logo
Dove trovarmi
Cellulare 335.53.19.445
Disable Preloader

Complicanze

Complicanze

La presenza di sempre più numerose sostanze iniettabili per uso estetico e l’aumento di operatori del settore ha determinato un aumento dell’incidenza di complicanze da filler.

Questo ha reso necessario un accordo di linee guida il più ampio possibile tra gli operatori del settore utilizzatori di sostanze iniettive per uso estetico (Linee Guida – La medicina Estetica Anno 32 Numero 1/2008) e di costituire nel tempo un centro di eccellenza che rappresenti un punto di riferimento sul territorio per la gestione delle complicanze da filler.

Le raccomandazioni di comportamento clinico, prodotte attraverso un processo sistematico, hanno lo scopo di assistere medici e pazienti nel decidere quali siano le modalità di assistenza più appropriate in specifiche circostanze.

I suggerimenti delle linee guida evidenziano l’importanza delle caratteristiche primarie che un filler deve avere: non sensibilizzante, totalmente riassorbibile, non cancerogeno, atossico, non immunogeno, non migrante, di consistenza il più simile possibile al tessuto ospite, con ampia e probante documentazione scientifica.

Il non rispettare le suddette caratteristiche e le controindicazioni assolute e relative all’impiego di filler aumenta sicuramente il rischio di complicanze meno gravi come ematomi, gonfiori, bruciori, dolore e prurito e più gravi come noduli, granulomi e necrosi.

La costituzione di un ambulatorio dedicato alla gestione delle complicanze da filler, polo di riferimento sul territorio, rende possibile da un lato una maggiore sensibilizzazione degli operatori del settore a rispettare i suggerimenti delle linee guida e dall’altro a far gestire da esperti il trattamento delle complicanze più gravi.

Nell’ambito della struttura ambulatoriale il paziente viene valutato dal punto di vista clinico, con esame ecografico del derma (che permette una precisa caratterizzazione del danno e del materiale presente nel distretto indagato).

In alcuni casi possono essere prescritte ulteriori indagini (ematochimiche, radiologiche, ecc).

I pazienti pervenuti con diagnosi di complicanza da filler vengono trattati con terapia specifica (farmacologica e/o chirurgica) fino alla risoluzione del caso.

Tutti i pazienti sono sottoposti a follow up nel corso del tempo.

Dr. Gloria Trocchi
Ambulatorio Complicanze da filler
c/o Servizio Ambulatoriale di Medicina Estetica - Direttore Dr. Emanuele Bartoletti
Ospedale San Giovanni Calibita Fatebenefratelli Isola Tiberina
Via di Ponte Quattro Capi, 39 - 00186 Roma
Tel. +39066837235